Logo LoescherTestata

Il buco

Immaginate di essere il direttore di un telegiornale, che scopre, leggendo i giornali della mattina, di aver “bucato” una importante notizia, ad esempio di non essersi accorto di un rapina miliardaria. La sua prima preoccupazione sarà quella di riprendere l’argomento per l’edizione che sta per andare in onda. Non avendo immagini sarà costretto a limitarsi a una notizia di poche righe, non più di 400 battute, letta in studio dal conduttore. Provate a scriverne una anche voi, partendo dalla cronaca di una rapina che non dovreste avere difficoltà a trovare negli archivi online di un quotidiano.
Poi il direttore dovrà pensare al modo di affrontare l’argomento nell’edizione serale del telegiornale, dove non potrà fare a meno delle immagini. Come minimo dovrà mandare un operatore a riprendere il luogo della rapina e a raccogliere qualche dichiarazione dei rapinati, o degli inquirenti che stanno indagando. Il servizio sarà più lungo, diciamo di 800 battute. Provate a scriverne uno anche voi, corredandolo con qualche immagine girata in strada e una intervista a un compagno che fingerà di essere uno degli impiegati rapinato.
Infine, il nostro ipotetico direttore potrebbe decidere di affiancare al servizio principale un approfondimento, ad esempio una intervista a un esperto per discutere del tema della sicurezza. Ne conoscete uno disponibile per una intervista?